Chiedi chi erano gli eroi. Cosimo Cristina - Il cronista ragazzino ucciso dalla mafia

Testi di Luciano Mirone con i disegni di Antonio Bonanno

La storia del primo giornalista ucciso dalla mafia è la storia di un ragazzo di 25 anni che tra la fine degli anni Cinquanta e l’inizio degli anni Sessanta, con un taccuino, un penna e una macchina da scrivere, dichiara guerra a Cosa nostra e viene ammazzato attraverso il “suicidio”. La storia di Cosimo Cristina è la storia di una Sicilia bellissima e triste, insanguinata dalle lotte contadine e dominata da una mafia che all’epoca pochi – compresa la Chiesa – osano mettere in discussione. Questo cronista d’altri tempi, capisce il gioco e denuncia i boss, ma viene stritolato da un gioco più grande, come succederà negli anni successivi ad altri sette giornalisti siciliani. È la storia di un amore spezzato nel fiore degli anni. Una storia seppellita per decenni nell’oblio delle coscienze, e recuperata per restituirla alla memoria collettiva.

Prezzo:

Pagine: 128

Anno di Uscita: 2021

Temi: in edicola

logo