Chiedi chi erano gli eroi. Paolo Borsellino - L'Agenda Rossa

Testi e disegni di Giacomo Bendotti

Dopo l’omicidio di Giovanni Falcone, il 23 maggio 1992, Paolo Borsellino diventa agli occhi dell’opinione pubblica la prossima vittima designata di Cosa Nostra. Appena 2 mesi dopo, il 19 luglio 1992, un’autobomba uccide il giudice e la sua scorta davanti alla casa della madre. L’agenda rossa sulla quale appuntava scrupolosamente ogni scoperta dopo la morte di Falcone sparisce dal luogo dell’attentato. Chi voleva l’agenda rossa? A condannarlo sono state le sue ultime, affannose indagini sulle trattative Stato-Mafia?

Prezzo:

Anno di Uscita: 2020

Temi: in edicola

logo