Golpe di Stato

Per cinquant’anni c’è stato un «convitato di pietra»
con cui la politica italiana ha dovuto scendere a
patti: il golpe
, che si è rivelato uno strumento
imprescindibile di ricatto per condizionare le
istituzioni. Nei decenni, eversione neofascista, P2,
criminalità organizzata e formazioni paramilitari nate
sotto l’ombrello del Patto Atlantico hanno trovato
nel collante dell’anticomunismo lo strumento per
evitare lo scivolamento a sinistra del Paese
. Il libro
ricostruisce, dunque, un lungo arco della storia
italiana: è un periodo in cui stragi, repressioni e
terrorismo hanno rappresentato solo alcune delle
manifestazioni più visibili di moti che hanno
obbedito a un doppio ordine, non sempre
alternativo: lavorare per l’instaurazione di uno Stato
autoritario e stabilizzare il potere politico che ha
governato l’Italia del dopoguerra. Ma se già a metà
degli anni Settanta l’ipotesi del golpe militare era
stata dismessa a favore dell’infiltrazione nelle
istituzioni, nelle viscere dello Stato sono
sopravvissute mai sopite pulsioni autocratiche. A
testimoniarlo, la storia dell’ultimo ventennio del
Novecento quando, ancora una volta, sono tornati
nomi, organizzazioni e strutture degli anni più bui
.

In libreria

Prezzo:

17.00

Pagine: 275

Anno di Uscita: 2024

Temi: golpe, p2, Stato

Il golpismo in Italia

Da Radio 24 23/01/2024 Di Gianluca Nicoletti

Tensione continua, l’odore di golpe per soffocare il Pci

Da Il Fatto Quotidiano 29/01/2024 Di Antonella Beccaria

‘Golpe di Stato’: nel libro di Beccaria la storia degli attacchi a una ‘Repubblica Incompiuta’

Da Antimafia Duemila 01/02/2024 Di Luca Grossi

L’Italia dei ”Golpe di Stato”: storia di una guerra contro una ‘Repubblica incompiuta’

Da Antimafia Duemila 21/02/2024 Di Luca Grossi

Golpe di Stato. Neofascisti, servizi segreti, P2: tutti gli attacchi a una Repubblica incompiuta

Da archiviostorico.info 06/03/2024 Di Redazione archiviostorico.info

Golpe di Stato. Neofascisti, servizi segreti, P2: tutti gli attacchi a una Repubblica incompiuta

Da Marx21.it 27/05/2024 Di Marco Pondrelli
Antonella Beccaria

Antonella Beccaria

Antonella Beccaria è giornalista, saggista e audiodocumentarista. Ha lavorato a produzioni per Rai 1, Rai 3, Rai Radio 3, Sky e Crime+Investigation. È vicedirettrice della Fondazione Bottega Finzioni, presso cui insegna. Tra i suoi libri per Paper First: I soldi della P2 con Fabio Repici e Mario Vaudano (2021), Dossier Bologna (2020), Piazza Fontana – I colpevoli (2019) e La Repubblica delle stragi (2017) curato da Salvatore Borsellino.
I soldi della P2

I soldi della P2

Sequestri, casinò, mafie e neofascismo: la lunga scia che porta a Gelli